Fornai e mugnai di Prato

Forno Moretti s.a.s.

Festival del Pane di Prato
7  8  9 giugno 2013

Fornai e mugnai di Prato

Forno Moretti s.a.s.

Forno Moretti s.a.s.
Fornaio: Stefano Moretti
Indirizzo: Via Cilianuzzo, 110
Telefono: 0574 691391
Orario di apertura:

Tutti i giorni dalle 6.00 alle 13.00

Giorno di chiusura: Domenica

Quando si dice di un fornaio che è cresciuto in mezzo al pane, si pensa ad una metafora. Nel caso di Stefano Moretti non è così. Stefano ha un ricordo ancora molto vivo di quando era bambino e nel giro delle consegne del pane del mattino, c’era anche la sua scuola. "I miei genitori mi accompagnavano alla Cicognini caricandomi sù con le ceste di pane" racconta con il sorriso sulle labbra. Quello che invece non riesce a descrivere con le parole, è la sensazione che si prova a crescere tra profumi e sapori che con il tempo diventano parte di te, tutto il tuo mondo.

A mamma Anna e babbo Brunero, alla loro instancabile voglia di lavorare, al loro spirito di sacrificio e alla loro determinazione, Stefano deve tutto ciò che ha ereditato. Ecco perché sente di dover restituire ogni giorno, portando avanti l’attività di famiglia nel migliore dei modi, facendola crescere sempre di più. Da quando ha cominciato a fare il pane, non ha mai smesso di sognare in grande, come fu per mamma Anna Maria che non si accontentò di fare il pane ma volle cimentarsi con successo anche nella pasticceria da forno. E sta già immaginando cosa succederà, quando terminati i lavori per il rinnovo dei locali, il suo forno si trasformerà in uno spazio polifunzionale aperto 7 giorni su 7, anche la domenica, che avrà al suo interno non solo il panificio e la pasticceria, ma anche il wine bar, la salumeria, la gastronomia e la formaggeria. I prodotti del territorio saranno protagonisti assoluti. Ci sarà spazio per crostate, torte mantovane e biscotti, per la schiacciata e la focacceria mignon, ma la bozza farà come sempre la parte del leone. Ideale per la sua versatilità per essere mangiata fresca o anche dopo qualche giorno nella panzanella o nella pappa al pomodoro.

Non una bozza qualunque, ma la sua specialità, fatta con lievito madre e a lievitazione naturale, cotta in un forno con legno di castagno, uno dei pochi in Toscana. "E’ il tipo di legno che fa la differenza - dice Stefano - come bere un vino barricato". 

Caricamento Google Maps.......attendere

  Credits   |   e-mail: [email protected] | telefono 0574 183 5927

- Inizio della pagina -
Il progetto Festival del Pane di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it