Fornai e mugnai di Prato

Panificio Il Duomo

Festival del Pane di Prato
7  8  9 giugno 2013

Fornai e mugnai di Prato

Panificio Il Duomo

Panificio Il Duomo
Fornaio: Vito Caporaso
Indirizzo: Via Santo Stefano, 16/18
Telefono: 0574 34310
Orario di apertura:

Tutti i giorni dalle 7.00 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00

Giorno di chiusura: Mercoledì e sabato pomeriggio, domenica

Più di 100 anni di storia fanno del Panificio Il Duomo uno dei più antichi di Prato. Da più di trent’anni è gestito da Vito Caparaso e da sua moglie Tiziana che già ci lavorava quando il forno apparteneva a Giuseppe Pastina. Giuseppe prima di andare in pensione e cedere l’attività ci aveva lavorato anche lui per 40 anni e ancora prima c’erano stati altri “storici” fornai tra i primi a scrivere la storia della panificazione pratese. Vito però quello che sa del mestiere, lo deve in primis al fornaio Giancarlo Fraschi che gli ha sempre dispensato consigli, a Giuseppe Pastina da cui ha rilevato il forno ma anche e a suo suocero Gaetano Messina, scomparso lo scorso novembre e già segretario di categoria nell’Associazione Panificatori di Prato. Dal padre di sua moglie ha imparato a fare la bozza pratese e gli altri pani come si facevano una volta.

“Nel mio panificio non sono mai entrati miglioratori o altre sostanze chimiche che alterano l’aspetto, il sapore e la fragranza e consistenza del pane - spiega Vito - mi sono sempre battuto a favore dell’uso di soli ingredienti naturali”. E questo approccio ha pagato. “Siamo rimasti fedeli alla produzione di quei quattro o cinque prodotti che sono la nostra eccellenza”. La bozza pratese, prima di tutto. Ma anche la schiacciata di cui Vito è particolarmente orgoglioso.

“La bontà della mia schiacciata mi viene riconosciuta anche dai colleghi e amici fornai” dice soddisfatto. E poi ci sono i legumi cotti, una specialità che in quel forno si fa da almeno 70 anni e nello stesso modo, cuocendoli nelle pignatte di terracotta. Infine, c’è il pane salato che già il Pastina prima di lui, preparava per la gente del Sud, come le sue origini. A questo straordinario mestiere Vito non rinuncerebbe mai. Ed è per questo che ha trasferito il suo amore per quest’arte ai suoi due figli, Lavinia e Gabriele, che oggi lavorano con lui. Deve essere per questo che può contare ancora su affezionatissimi clienti che da 40 anni scelgono il Panifico Il Duomo.

Caricamento Google Maps.......attendere

  Credits   |   e-mail: [email protected] | telefono 0574 183 5927

- Inizio della pagina -
Il progetto Festival del Pane di Prato è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it